USA: a novembre ordini di beni durevoli scendono inaspettatamente

di , pubblicato il
A novembre gli ordini di beni durevoli hanno sperimentato una contrazione, mentre invece le attese propendevano per un aumento.

A novembre gli ordini di beni durevoli hanno registrato una contrazione del 2%, inaspettatamente se si considerano le stime di crescita del +1,5%; il dato risulta in peggioramento anche rispetto la precedente crescita dello 0,2% (rivista a ribasso da +0,5%).

Il dato core (ossia trasporti esclusi) è rimasto fermo segnando il +0%, a fronte di stime di crescita a +0,1% e rispetto il precedente aumento dello 0,3% (rivisto da +0,5%)

.
Argomenti: Economia USA, Macroeconomia

I commenti sono chiusi.